Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Regolamento Generale

  1. #1
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    Lecce
    Età
    32
    Messaggi
    17403
    Grazie
    1
    Grazie ricevuti: 28 in 10 post

    Predefinito Regolamento Generale

    PREMESSA


    Questo portale è nato per consentire agli appassionati di discutere di tutti gli argomenti riguardanti l’hobby dell’acquariofilia marina e di Reef.
    Il portale [Solo gli utenti registrati possono vedere i link. Clicca qui per registrarti..] è proprietà di “Acquaritalia Web Comminication di Mauro Milanese” corrente in Sogliano Cavour (Le) (P.I 04396610752) ed il relativo marchio è registrato, tutti diritti sono riservati.
    Tra le finalità (scopi) del Portale vi è quella di offrire un servizio a tutti gli acquariofili, esperti e neofiti, di disporre a titolo gratuito del maggior numero di informazioni afferenti la gestione ottimale dell’acquario. Vi è altresì la possibilità di entrare con semplicità a diretto contatto con i produttori e le varie aziende del settore per avviare un proficuo scambio di esperienze e impressioni che consenta l’evoluzione e il miglioramento costante delle tecniche acquariofile.
    L’oggetto delle discussioni del forum non può quindi che vertere esclusivamente su argomenti inerenti all’acquariofilia e quelli altri ad esso correlati: tecnica, chimica, allestimento, avviamento e conduzioni, biologia marina, ecc. e tutto ciò che attiene alle specifiche esigenze della flora e della fauna d’acqua marina e dolce che possono essere allevati in cattività nel rispetto delle vigenti normative.
    Sarà anche possibile trattare argomentazioni quali tecniche di ripresa video-fotografica della flora e della fauna marina e dolce in ambiente naturale nonché degli acquari. Per agevolare la socializzazione tra i vari utenti può essere consentita la trattazione occasionale e non continuativa di argomentazioni di natura differente nelle apposite sezioni che a tal fine potranno essere eventualmente attivate. Tali sezioni eventualmente attivate, appartengono integralmente alla piattaforma del Portale e sono sottoposte senza eccezione alcuna alla disciplina del presente “Regolamento di Utilizzo”.
    In ottemperanza alla normativa vigente in materia di editoria, si specifica che il Portale non è un prodotto editoriale, ma una “comunità virtuale” non rientrante nella categoria dell'informazione periodica come definita dalla Legge 7 marzo 2001, n.62.
    Gli aggiornamenti sono casuali e non periodici.
    Non essendo una testata giornalistica, non esiste editore.
    Tutti i Loghi e Trademarks pubblicati nel Portale sono proprietà dei rispettivi possessori.
    Tutti i commenti sono a responsabilità di chi li ha scritti.
    Tutto il resto è proprietà del Portale.


    REGOLAMENTO DI UTILIZZO

    Titolo I

    Principi generali


    Art. 1 – Generalità.
    Il Portale [Solo gli utenti registrati possono vedere i link. Clicca qui per registrarti..] , da ora innanzi denominato solo “Portale”, costituisce proprietà privata ed è “moderato” ovvero sottoposto alla vigilanza della sua proprietà, dell’Amministratore e dei soggetti a tale scopo incaricati a sua insindacabile discrezione. Il Portale è concepito e realizzato per consentire agli appassionati di dibattere e discutere di acquariofilia in libertà, ma nel rispetto delle regole di correttezza, educazione e lealtà, del reciproco rispetto e della civile convivenza. La Premessa al Regolamento di Utilizzo ne costituisce parte integrante e si intende qui trascritta.


    Art. 2 - Utenti.

    1. Gli “utenti” sono persone fisiche o giuridiche che richiedono e ottengono l’accesso al Portale attraverso la “procedura di registrazione” e possono partecipare alle attività attraverso il forum on-line oltre che consultarne i contenuti;
    2. Essi sono obbligati a rispettare le norme contenute nel presente Regolamento di utilizzo della cui applicazione è responsabile l’Amministratore e i suoi delegati;
    3. La registrazione al Portale ottenuta dall’utente mediante procedura di registrazione on line comporta la completa presa visione del presente Regolamento di utilizzo, la conseguente accettazione espressa di tutte le norme in esso contenute senza riserva o eccezione alcuna e l’accettazione di sottoporsi alle stesse;
    4. L’utente registrato riconosce espressamente al Portale, all’Amministratore o ai suoi delegati il diritto di effettuare in qualsiasi momento ed in maniera assolutamente discrezionale e riservata, senza obbligo alcuno di avviso o preavviso, ogni verifica e controllo agli indirizzi IP utilizzati per la propria connessione al Portale che ritengano opportuno eseguire nonché conferisce espressa autorizzazione ex DPR 196/2003 al relativo trattamento e alla custodia dei dati così ottenuti;
    5. Il Portale s’impegna da sua parte a non cedere ad alcuno tali dati ed a utilizzarli per i soli scopi delle proprie attività o per l’applicazione del presente Regolamento di utilizzo;
    6. L’eventuale revoca in tal senso prodotta da parte dell’utente è considerata revoca di accettazione del presente Regolamento di utilizzo e comporta la conseguente, immediata e automatica revoca da parte del Portale delle credenziali di accesso concesse in uso all’utente stesso.
    7. L’Amministratore o suo delegato, hanno facoltà di inibire ad un utente l’accesso al portale, temporaneamente o permanentemente, a propria insindacabile discrezione ovvero di limitare o inibire ad un utente l’uso totale o parziale di una o più funzionalità e/o servizi del Portale e/o l’accesso ad una o più sezioni.
    8. L’Amministratore o suo delegato si riservano sempre e comunque la facoltà, a propria insindacabile discrezione, di imporre all’utente ogni e qualsiasi eventuale restrizione e/o vincolo di accesso e/o utilizzo del Portale per i tempi e con i modi ritenuti più opportuni.

    Art. 3 – Procedura di registrazione.

    1. Chiunque intenda accedere al Portale e partecipare alle discussioni aperte presenti nelle “sezioni” o alle sue attività deve essere a ciò autorizzato. Deve a tal fine richiedere la propria registrazione al Portale stesso seguendo la procedura prevista mediante accesso alla funzione “registrazione” accessibile dalla pagina iniziale del Portale, la c.d. home page;
    2. Durante la procedura di registrazione e prima che essa sia completata viene richiesto all’utente di prendere visione del presente Regolamento di utilizzo, di accettarne espressamente le norme senza eccezione o riserva alcuna e di accettare di sottoporsi alle stesse;
    3. Nel caso di mancata accettazione del presente Regolamento di utilizzo la procedura di registrazione s’interrompe e l’accesso al Portale non viene consentito. Resta possibile la sola visualizzazione di contenuti o di parte dei essi la cui visione è resa disponibile al pubblico con discrezionalità assoluta della proprietà della piattaforma e del “dominio web” quale atto di assoluta liberalità, di volta in volta discrezionalmente individuati dall’Amministratore del sistema, senza che ciò possa mai essere causa dell’insorgere di qualsivoglia rapporto tra il Portale e i terzi e/o sia riconoscimento, nemmeno implicito, di alcun diritto in loro favore;

    Art. 5 – Accettazione della registrazione.

    1. Il Portale, attraverso l’Amministratore del sistema o suoi delegati, si riserva la facoltà di accettare o rigettare a propria insindacabile discrezione di giudizio qualsiasi richiesta di registrazione ricevuta così autorizzando o negando l’accesso al Portale senza che ciò comporti alcun diritto da parte del richiedente di conoscere le motivazioni sottese all’eventuale rigetto della propria richiesta di registrazione;
    2. Le motivazioni dell’eventuale rigetto di cui innanzi sono riservate e costituiscono esercizio del diritto di esclusione dei terzi dall’accesso, fruizione e/o godimento dell’altrui privata proprietà;
    3. L’accettazione della richiesta di registrazione e la conseguente autorizzazione all’accesso al Portale non comportano né mai possono comportare l’insorgere di alcun diritto in favore dell’utente che accede al Portale e ne fruisce dei servizi resi gratuitamente perché ciò è concesso dalla proprietà del Portale stesso esclusivamente come atto di mera liberalità che è revocabile in qualsiasi momento, senza formalità alcuna, senza preavviso e senza che ciò determini diritto a indennizzi e/o risarcimenti in favore dell’utente, di qualsiasi genere e natura.

    Art. 6 – Credenziali di accesso.

    1. L’accettazione della Registrazione del nuovo utente comporta l’acquisizione, da parte del Portale, delle credenziali personali di accesso che sono costituite da un “user ID” e da una “password” scelte e indicate dall’utente stesso al momento della sua richiesta di registrazione. Tanto anche in caso di successiva variazione della password, l’user ID non può essere variato;
    2. Le credenziali di accesso identificano singolarmente e personalmente l’utente in quanto tale, sono strettamente riservate e personali e non possono essere cedute o comunicate a terzi, per nessun motivo o ragione, neanche temporaneamente o occasionalmente, nemmeno in un’unica occasione;
    3. Nessuna forma di autorizzazione è in tal senso richiedibile o concedibile.
    4. L’utente è tenuto a custodire con ogni diligenza le proprie credenziali personali, a mantenerle riservate e ne è l’unico responsabile;
    5. Le credenziali di accesso sono concesse esclusivamente in temporaneo uso all’utente ma restano sempre e in ogni caso di proprietà del Portale che può revocarne la concessione in uso in qualsiasi momento e a propria insindacabile discrezione ovvero sono concesse in temporaneo uso all’utente sino al momento della sua eventuale cancellazione conseguente alla richiesta dell’interessato o per intervenuta espulsione dell’utente a seguito di sanzione disciplinare ovvero per loro disabilitazione in applicazione del presente Regolamento di utilizzo;
    6. Il Portale si riserva sempre e comunque la facoltà assolutamente discrezionale di disabilitare le credenziali di accesso degli utenti che ritenga “indesiderati” in qualsiasi momento ed ove ne ravveda l’opportunità e senza dovere di rendere motivazione all’interessato.

    Art. 7 – Account personale.

    1. Ogni utente fruisce di un solo account personale per l’accesso al Portale.
    2. E’ fatto a chiunque assoluto divieto di richiedere o tentare registrazioni multiple con diversi pseudonimi (nickname) o utilizzare anche temporaneamente o occasionalmente credenziali rilasciate ad altri utenti e/o ottenute anche dagli stessi a qualsiasi titolo, con qualsiasi forma e per qualsivoglia motivazione o finalità;
    3. La violazione della presente norma o dell’art. 6 costituiscono anche grave violazione delle norme etiche e delle finalità del Portale indicate anche nella premessa ed è sanzionata con l’esclusione immediata ed automatica dell’utente mediate disattivazione dell’account originario e/o di quelli altri eventualmente richiesti, ricevuti da altri utenti o da terzi o dei quali indebitamente ha disposto;
    4. Tale sanzione si applica anche agli utenti che cedono in uso a chiunque le proprie credenziali personali o comunque ne concedano o tollerino l’utilizzo anche occasionale da parte terzi ancorché anch’essi utenti del Portale;
    5. L’uso degli account attivati dalle Aziende, dagli Operatori commerciali o dalle persone giuridiche è disciplinato con specifiche norme del presente Regolamento;
    6. Gli utenti che subiscono la sanzione dell’esclusione dal forum (Ban) per violazione della presente norma e/o dell’art. 6 non possono richiedere una nuova registrazione o la riattivazione di qualsiasi account a loro a qualsiasi titolo e in qualsiasi modo riconducibile prima che siano decorsi 5 anni dalla data di esclusione e disattivazione.
    7. Sono soggetti alla stessa sanzione e con le medesime modalità sono perseguiti gli utenti che in qualsiasi modo abbiano eluso e/o tentato di eludere e/o sottrarsi alle sanzioni che precedono;
    8. Nessuna deroga è consentita.

    Art.8 – Smarrimeto o sottrazione delle credenziali di accesso.

    1. L’utente che smarrisca le proprie credenziali di accesso al Portale o nel caso che queste gli siano sottratte, deve darne immediata comunicazione all’Amministratore o ai suoi collaboratori, con ogni mezzo utile, i quali provvederanno, al più presto, alla disattivazione delle stesse credenziali anche per scongiurare l’accesso al Portale di terzi non autorizzati in luogo dell’utente legittimo utilizzatore ovvero in considerazione della necessità di inibire la possibilità che questi possano eventualmente anche visualizzare i contenuti della messaggistica privata dell’utente stesso;
    2. Il Portale e la sua proprietà sono sempre e comunque manlevati da ogni e qualsiasi responsabilità nei confronti dei chiunque nel caso di utilizzo di credenziali oggetto di smarrimento o sottrazione o indebita cessione e/o utilizzo da parte di chiunque;
    3. Ogni utente è l’unico ed il solo responsabile della conservazione e dell’utilizzo delle credenziali a lui concesse in uso dal Portale;
    4. Per ottenere le nuove credenziali di accesso l’utente deve farne richiesta in forma scritta all’Amministratore del sistema ed è tenuto a dichiarare le circostanze dello smarrimento o della sottrazione;
    5. L’Amministratore può all’uopo demandare a un proprio fiduciario la trattazione della faccenda;
    6. L’Amministratore, a propria insindacabile discrezione, ove lo ritenga opportuno può richiedere all’utente di fornire copia della denunzia sporta alle competenti Autorità a seguito di sottrazione o smarrimento delle credenziali di accesso che costituiscono sempre e comunque proprietà del Portale nonché può subordinare il rilascio delle nuove credenziali di accesso alla ricezione di copia della denunzia.

    Art. 9 – Diritti sui contenuti e proprietà.

    1. Gli utenti partecipano alle attività del Portale attraverso propri messaggi pubblicati nelle specifiche sezioni tematiche del Portale o aderendo alle varie iniziative di promozione o culturali organizzate dal Portale stesso o da altri utenti;
    2. Gli utenti possono esclusivamente inserire messaggi o opere d’intelletto e/o di ingegno di cui godano della titolarità dei relativi diritti d’autore;
    3. E’ tassativamente vietata e preclusa la pubblicazione di qualsiasi contenuto protetto da Copyright se non nell’assoluto rispetto della vigente normativa che regola i diritti d’autore. In caso di violazione, l’utente è ritenuto l’unico responsabile anche nei confronti del Portale per il risarcimento degli eventuali danni cagionati ed indennizzi conseguenti alla propria condotta;
    4. Sono definiti contenuti a solo titolo indicativo, giammai esaustivo: fotografie, audio, video, testi, pareri, scritti di qualsiasi genere e natura e qualsiasi altro materiale in qualsiasi forma pubblicabile da parte dell’utente attraverso la piattaforma del Portale;
    5. Con la pubblicazione di tali contenuti l’utente trasferisce al Portale immediatamente, automaticamente e irrevocabilmente ogni diritto di utilizzo e/o diffusione degli stessi in qualsiasi forma e con qualsiasi mezzo o finalità, unitamente ad ogni diritto presente e futuro su tali contenuti tranne che per “Loghi”, “Segni” e “Trademarks” che restano di proprietà dei titolari dei rispettivi diritti;
    6. La proprietà del Portale, l’Amministratore e ogni membro dello Staff possono in qualsiasi momento e a proprio giudizio discrezionale e insindacabile, cancellare messaggi e “contenuti” senza preavviso alcuno all’utente che ha pubblicato e senza obbligo di fornire a tal riguardo alcuna motivazione o giustificazione;
    7. La responsabilità derivante dalla eventuale lesività di messaggi e/o contenuti resta ad esclusivo e totale carico dall’utente/autore che li ha pubblicati significando che il Portale e i suoi rappresentanti sono espressamente manlevati da ogni e qualsiasi responsabilità anche nei confronti dei terzi pure in caso di violazione di norme giuridiche da parte dell’utente/autore che si reitera, ne è l’unico ed il solo responsabile;
    8. Il Portale si riserva a tutela dei propri interessi e della propria immagine ogni eventuale azione, non da ultima anche di carattere disciplinare nonché legale, nei confronti degli utenti ove si verifichi qualsiasi fatto o circostanza ritenuti idonei e/o potenzialmente idonei a pregiudicare i proprio interessi.
    [Solo gli utenti registrati possono vedere i link. Clicca qui per registrarti..]

  2. I seguenti 4 utenti ringraziano Mauro per questo post utile:

    enan (12-06-14),grisu81 (29-05-14),pinco (11-09-14),rtewarisham (09-08-17)

  3. #2
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    Lecce
    Età
    32
    Messaggi
    17403
    Grazie
    1
    Grazie ricevuti: 28 in 10 post

    Predefinito

    Titolo II





    Norme comportamentali




    Art. 10 - Divieti generali

    1. E’ vietato manifestare qualsiasi dissenso o critica al presente Regolamento di utilizzo attraverso il Portale poiché esso è accettato liberamente ed integralmente dall’utente, senza riserva o eccezione, alcuna già dal momento dell’inoltro della propria richiesta di registrazione. Chiunque non intenda accettare le presenti norme può chiedere in qualsiasi momento e in forma scritta la cancellazione del proprio account utilizzando esclusivamente mail o la messaggistica privata ma non potrà essere poi riammesso prima che siano decorsi 3 anni dalla data di cancellazione;
    2. Sono tassativamente vietati “link” a “risorse warez”, pornografiche, crack, dialer o comunque illegali e più in generale le discussioni ad essi relative e/o correlate anche se indirettamente;
    3. Sono sgraditi link e discussioni che possono creare un conflitto con gli interessi del Portale e tali giudicati ad insindacabile giudizio della proprietà del Portale, dell’Amministratore o dei suoi delegati. Non sono ammessi inoltre link a siti e ad altre risorse del web che sono stati segnalati o notoriamente conosciuti per attività di spam.
    4. E’ vietata la divulgazione d’immagini e/o filmati ritenuti osceni, volgari, di dubbio gusto e/o lesivi e/o offensivi della sensibilità dei singoli, del comune buon gusto nonché qualsiasi forma di pubblicità di servizi, prodotti o altro estranei al settore acquariofilo o alle finalità e alle attività in essere e/o realizzate dal Portale;
    5. Sono al più ammessi nei messaggi solo riferimenti a siti d’informazione o a siti personali comunque pertinenti ai temi dell’acquariofilia;
    6. E’ consentita la pubblicità di prodotti da parte di operatori commerciali ed aziende del settore acquariofilo solo nell’apposita sezione loro dedicata;
    7. Sono vietati messaggi xenofobi, estremistici, messaggi offensivi o diffamatori verso utenti ovvero altre persone ancorché sconosciute, Istituzioni, Corpi dello Stato e Forze Armate o singoli Militari, le religioni, comunità di qualsiasi genere e finalità, stati, popoli o enti di qualsiasi tipo e frasi ritenute comunque volgari, offensive, di scherno, sarcastiche o comunque considerate di dubbio gusto ad insindacabile giudizio dell’Amministratore o dei suoi collaboratori delegati che hanno facoltà di editare tali messaggi e/o cancellarli parzialmente o integralmente o trasferirli anche in sezioni non pubbliche;
    8. E’ tassativamente vietato offendere, screditare, burlare, denigrare o criticare il Portale in quanto tale, l’operato dell’Amministratore e di tutti i collaboratori suoi delegati attraverso pubblicazione di messaggi inseriti nelle sezioni del forum di pubblica visualizzazione ovvero in qualsiasi altra forma. Chiunque si renda responsabile di tale condotta così giudicata a insindacabile e discrezionale giudizio dell’Amministratore o dei collaboratori suoi delegati, in deroga alle norme del presente Regolamento di utilizzo, è sanzionato con l’esclusione dal Portale mediante disattivazione immediata e permanente delle credenziali di accesso concesse in uso;
    9. E’ vietata l’attività di Flood (più post identici uno dietro l'altro) e Cross posting (stesso post in sezioni diverse).
    10. Sono vietati messaggi per la vendita, la cessione o l’acquisto di ogni genere di beni se non inseriti nelle apposite sezioni del Mercatino nel rispetto dello specifiche norme che disciplinano la tale area tematica.
    11. Sono vietati messaggi off-topic (fuori tema) se non postati nell’apposita sezione. L’Amministratore e i suoi delegati si riservano il diritto di cancellazione totale, parziale e/o di modifica a proprio insindacabile giudizio dei messaggi ritenuti contrari alle norme del presente Regolamento di utilizzo e senza darne preavviso o successivo avviso all’utente; sono altresì esentati dal dovere di motivare le proprie azioni in tal senso assunte.
    12. Sono sgraditi messaggi personali inseriti nel forum di libera visualizzazione, per tali necessità sono disponibili i Messaggi privati. L’Amministratore e i suoi delegati si riservano il diritto di cancellazione totale, parziale e/o di modifica a proprio insindacabile giudizio dei messaggi ritenuti contrari alle norme del presente regolamento di utilizzo e senza darne preavviso o avviso all’utente; sono altresì esentati dal dovere di motivare le proprie azioni in tal senso assunte.
    13. Sono vietati i messaggi polemici, provocatori se idonei a generare confusione o malcontento. L’Amministratore e i suoi delegati si riservano il diritto di cancellazione totale, parziale e/o di modifica a proprio insindacabile giudizio dei messaggi ritenuti contrari alle norme del presente regolamento di utilizzo e senza darne preavviso o avviso all’utente; sono altresì esentati dal dovere di motivare le proprie azioni in tal senso assunte.
    14. Sono sgradite discussioni che degenerano oltre i limiti del pacato, civile e razionale dibattito. L’Amministratore e i suoi delegati si riservano il diritto di cancellazione totale, parziale e/o di modifica a proprio insindacabile giudizio dei messaggi ritenuti contrari alle norme del presente regolamento di utilizzo e senza darne preavviso o avviso all’utente; sono altresì esentati dal dovere di motivare le proprie azioni in tal senso assunte.
    15. E’ tassativamente vietato qualsiasi genere di contenuto, anche parziale o implicito, di natura politica, religioso e/o sessuale anche se afferenti i propri orientamenti ovvero quelli altrui, ancorché manifestati in maniera implicita o vagamente allusiva attraverso simboli, foto, video, audio e scritti in genere notoriamente o implicitamente riconducibili a tali contenuti. L’Amministratore e i suoi delegati si riservano il diritto di cancellazione totale, parziale e/o di modifica a proprio insindacabile giudizio dei messaggi ritenuti contrari alle norme del presente regolamento di utilizzo e senza darne preavviso o avviso all’utente; sono altresì esentati dal dovere di motivare le proprie azioni in tal senso assunte e fatta salva l’applicazione di sanzioni disciplinari;
    16. Per comprensibili ragioni di tutela della privacy degli utenti è vietato l'inserimento all'interno dei messaggi di riferimenti personali quali a solo titolo di esempio, il nome e/o cognome, numeri di telefono, indirizzi, e-mail, ecc. L’Amministratore e i suoi delegati si riservano il diritto di cancellazione totale, parziale e/o di modifica a proprio insindacabile giudizio dei messaggi ritenuti contrari alle norme del presente regolamento di utilizzo e senza darne preavviso o avviso all’utente; sono altresì esentati dal dovere di motivare le proprie azioni in tal senso assunte e fatta salva l’applicazione di sanzioni disciplinari;
    17. Sono sgradite le abbreviazioni (ad esempio ke al posto di che) come in uso nelle chat o con i messaggi sms. E’ una pratica poco gradita nei forum di discussione in quanto vi è la possibilità di scrivere con calma rendendo il messaggio più comprensibile. L’Amministratore e i suoi delegati si riservano il diritto di cancellazione totale, parziale o di modifica a proprio insindacabile giudizio dei messaggi ritenuti contrari alle norme del presente regolamento di utilizzo e senza darne preavviso o avviso all’utente; sono altresì esentati dal dovere di motivare le proprie azioni in tal senso assunte e fatta salva l’applicazione di sanzioni disciplinari;
    18. Sono tassativamente vietati messaggi e discussioni riguardanti il prelievo e l'allevamento di animali, rocce, e quant'altro protetti o comunque di provenienza e/o detenzione illegale o in violazione della Convenzione CITES. L’Amministratore e i suoi delegati si riservano il diritto di cancellazione totale, parziale o di modifica a proprio insindacabile giudizio dei messaggi ritenuti contrari alle norme del presente regolamento di utilizzo e senza darne preavviso o avviso all’utente; sono altresì esentati dal dovere di motivare le proprie azioni in tal senso assunte. Il Portale offre la massima collaborazione alle Autorità competenti per la prevenzione e la repressione di tali deprecabili fenomeni.
    19. Ogni messaggio e/o discussione può essere in qualsiasi momento chiuso dall’Amministratore o dai suoi delegati ove ritenuto con assoluta discrezionalità di giudizio esorbitante dalle finalità del Portale ovvero può essere preclusa ad un utente la partecipazione ad una o più discussioni, ad una o più sezioni del Portale ad insindacabile giudizio dell’Amministratore o dei suoi delegati. L’Amministratore e i suoi delegati si riservano il diritto di cancellazione o di modifica, totale o parziale, a proprio insindacabile giudizio dei messaggi ritenuti contrari alle norme del presente regolamento di utilizzo e senza darne preavviso o avviso all’utente; sono altresì esentati dal dovere di motivare le proprie azioni in tal senso assunte e fatta salva l’applicazione di sanzioni disciplinari;

    Art. 11 – Clausola compromissoria.

    1. Il Portale promuove la pacifica convivenza degli utenti che ospita, la loro serena interazione e il proficuo scambio di ogni informazione utile allo sviluppo dell’acquariofilia;
    2. Gli utenti sono pertanto tenuti a comporre esclusivamente in forma privata e bonariamente ogni eventuale dissidio sorto a causa o in ragione della loro partecipazione alle attività del Portale e/o per faccende ad esso collegate e/o riconducibili anche se indirettamente;
    3. Nel caso che a seguito di controversia insorta tra utenti questi adiscano l’Autorità Giudiziaria per questioni sorte all’interno del Portale e/o che a quest’ultimo siano comunque connesse e/o correlate pur se indirettamente, sono obbligati a darne sintetica ed immediata comunicazione all’Amministratore che può disporre a proprio insindacabile giudizio la sospensione cautelativa degli accessi degli utenti interessati così per agevolare la composizione della controversia e scongiurare l’eventuale ulteriore coinvolgimento del Portale in faccende private e/o il degenerare ulteriore delle questioni che coinvolgerebbero inevitabilmente altri utenti comunque estranei ai fatti con turbativa del regolare e sereno svolgimento delle attività;
    4. Chiunque impianti gravame in sede giudiziaria nei confronti del Portale in quanto tale e/o della sua proprietà e/o dell’Amministratore e/o dei suoi delegati, per i motivi che precedono, è immediatamente sospeso a tempo indeterminato dall’accesso al Portale e da tutte le attività sino alla eventuale bonaria definizione della controversia o sino a sentenza passata in giudicato.
    5. Nelle circostanze previste dal precedente com. 4, venendo meno l’indispensabile convivialità ed armonia tra Portale e utente, quest’ultimo potrà essere comunque sempre allontanato con disattivazione permanente dell’account e ne sarà preclusa la riattivazione o comunque il suo accesso per i 5 anni successivi alla data del consolidarsi in giudicato della sentenza;
    6. Qualora sia il Portale in quanto tale o la sua proprietà e/o l’Amministratore e/o i suoi delegati ad impiantare gravame in sede giudiziaria nei confronti di un utente per fatti avvenuti o di cui vengono a conoscenza a causa o nell’esercizio delle loro funzioni, l’utente è immediatamente sospeso a tempo indeterminato dall’accesso al Portale e dalle altre attività sino alla eventuale bonaria definizione della controversia o sino a sentenza passata in giudicato, momento in cui potrà essere comunque definitivamente escluso con disattivazione permanente dell’account e ne sarà preclusa la riattivazione o comunque l’accesso per i 5 anni successi alla data del consolidarsi in giudicato della sentenza o della composizione bonaria della controversia.

    Art. 12 – Norma di salvaguardia.

    1. Il Portale tutela i propri interessi nei confronti dei terzi agendo o resistendo in giudizio innanzi all’Autorità Giudiziaria attraverso legali di propria fiducia;
    2. Il Portale agevola e promuove la composizione bonaria di eventuali controversie sorte con utenti o con terzi estranei restando sempre e comunque estraneo in tale sede alle controversie eventualmente sorte tra utenti;
    3. Al fine di perseguire tale indirizzo, nel caso un utente impianti o comunque minacci di impiantare gravame in sede giudiziaria nei confronti del Portale in quanto tale, della sua proprietà, dell’Amministratore e/o nei confronti di un qualsiasi collaboratore, tale utente è in cautelativamente immediatamente sospeso a tempo indeterminato dall’accesso al Portale sino a composizione definitiva della controversia o a sentenza definitiva passata in giudicato all’esito della quale sono fatte comunque salve ulteriori ed eventuali valutazioni in ordine all’opportunità di revoca dell’autorizzazione all’accesso permanenza dell’utente al Portale.


    Art. 13 - Contestazioni
    L’operato, le scelte, le valutazioni ed ogni azione posta in essere dal Portale in quanto tale, dalla sua proprietà, dall’Amministratore e/o dai suoi collaboratori è ispirato a criteri di assoluta e totale autonomia e riservatezza poiché estrinsecazione delle facoltà ampiamente discrezionali correlate all’esercizio delle funzioni e radicate nella connotazione proprietaria e privatistica del Portale stesso.
    E' sempre tuttavia consentito richiedere spiegazioni solo in ordine a fatti che si assumono direttamente lesivi delle proprie singole posizioni o contestare l'operato degli amministratori e/o dei suoi collaboratori ma solo in maniera assolutamente riservata utilizzando i riferimenti mail pubblicati nel Portale ovvero la messaggistica privata sottoscrivendo il messaggio con il nome, il cognome, il luogo di residenza e recapito telefonico dell’autore.
    Non possono essere presi in considerazione messaggi di contestazione che non riguardano fatti che coinvolgono o hanno coinvolto direttamente l’autore del messaggio stesso. Tali messaggi sono immediatamente cestinati ed in caso di reiterazione di tale condotta potranno essere compiute le più opportune valutazioni di carattere disciplinare.
    E’ conseguentemente vietato utilizzare a tal fine lo spazio pubblico del forum. Ogni messaggio di tal tenore inserito nelle pubbliche sezioni sarà immediatamente cancellato ad insindacabile giudizio dell’Amministratore e/o dei suoi collaboratori e potranno essere contestualmente adottati i provvedimenti disciplinari e cautelari ritenuti più opportuni.
    In casi ritenuti di particolare gravità potrà essere sospeso l’account dell’utente.

    Art. 14 – Attività di “Spam”.

    1. E’ tassativamente vietata ogni forma di “spamming” (ovvero messaggi privati indesiderati inviati a più persone per fare pubblicita' a societa', prodotti, siti Internet, forum, ecc),
    2. Si ricorda che lo spam è un reato facilmente perseguibile. Chiunque realizzi tale attività sarà immediatamente rimossi dall’accesso al Portale e se recidivi si provvederà a segnalazione al provider di connettivita' o spazio web, a presentare un esposto alla Magistratura ed a segnalazione al Garante per le violazione di propria competenza.
    3. In caso di richiesta dalle Autorità competenti, gli amministratori rendono immediatamente disponibili tutte le informazioni in proprio possesso.

    Art. 15 - Firma

    1. La firma dovrà limitarsi a cinque righe, senza l'utilizzo di immagini eccessive (massimo 300 pixel di larghezza e 90 pixel di altezza con 20 kb di peso massimo). Il carattere in firma non potrà superare le dimensioni standard. L’Amministratore si riserva facoltà discrezionale di deroga;
    2. Sono ammessi i link ai propri siti e forum nella firma se non in tema acquariofilo purchè non siano link a risorse warez, pornografiche, crack, dialer o comunque illegali o a siti e forum ideologici, a connotazione politica o religiosa, provocatori o che comunque ledano la sensibilità della comunità del forum;
    3. Sono altresì vietati link a siti per trarre ogni genere di utilità, punti o vantaggi in giochi on-line e/o riferiti a qualsiasi altro tema anche se gestiti dall’Azienda Autonoma dei Monopoli di Stato;
    4. Non sono ammessi link a siti di acquariofilia che creino un conflitto di interessi con questo forum;
    5. Non sono ammessi link a siti che sono stati segnalati come autori di attività di spamming;
    6. Non sono ammessi link a siti di acquariofilia che siano collegati a forum (esclusi siti di Associazioni acquariofile ONLUS o Istituzioni sia pubbliche sia private). L’Amministratore ha facoltà discrezionale assoluta di nella valutazione di ogni singolo caso o richiesta;
    7. Non sono ammessi link ad altri forum di acquariofilia di qualsiasi tipo essi siano salvo espressa autorizzazione dell’Amministratore.
    8. Non sono ammessi frasi promozionali, link o quant’altro riconducibili ad operatori del settore acquariofilo (ad esclusione degli operatori del settore che ne sono i titolari o dipendenti. Questi, se lo desiderano, possono unicamente segnalare il nome, l'indirizzo ed il sito della ditta);
    9. Non sono ammessi Feedback. Per questo esiste la funzione appositamente regolamentata;
    10. Non sono ammessi richiami a video;
    11. Sono vietate frasi promozionali di offerte commerciali o link a siti di aste on-line o simili;
    12. Sono vietati link, riferimenti, messaggi o immagini, che siano riconducibili o che rimandino ad argomenti o a siti identificativi della propria identità sessuale, politica, ideologica o religiosa.

    Art. 16 - Avatar

    1. L’avatar dovrà avere dimensioni non superiori agli 100x100 pixesl e non oltre i 6KB. L’Amministratore si riserva facoltà discrezionale di deroga;
    2. Sono sgradite immagini negli Avatar pubblicitarie, volgari, di dubbio gusto o con riferimenti o che siano riconducibili alla propria o all’altrui identità sessuale, politica, ideologica o religiosa;
    3. L'utilizzo del nome e del logo del Portale nell'avatar e/o nella firma è riservato ai membri dello staff. L’Amministratore si riserva facoltà discrezionale di deroga;

    Art. 17 – Nickname.
    1. Sono sgraditi nickname volgari, di dubbio gusto o con riferimenti che siano riconducibili alla propria identità sessuale, politica, ideologica o religiosa. Il Portale può in caso di richiesta di registrazione rigettarla o subordinarla alla variazione del nickname;
    2. Sono sgradite richieste di variazioni di nickname successive all’attivazione dell’account.


    Art. 18 – Provocatori.
    1. Sono considerati e quindi definiti “Provocatori” gli utenti che pongono in essere atti ritenuti emulativi destabilizzando e/o turbando la serenità nello svolgimento delle discussioni o di ogni altra attività e/o dando luogo anche deliberatamente a polemiche o litigi;
    2. L’Amministratore o i suoi delegati hanno in ogni occasione e/o circostanza il diritto di cancellare, editare, spostare i messaggi degli utenti che sono a propria insindacabile discrezione ritenuti molesti o ricorrono a toni e/o contenuti ritenuti e/o percepiti come tali. Tali utenti possono essere immediatamente sanzionati e/o esclusi dall’accesso al Portale con “Ban” temporaneo (sospensione account) o permanente a insindacabile giudizio dell’Amministratore e/o dei suoi delegati nei termini e con le modalità previste dal presente Regolamento anche se mai destinatari di alcun “richiamo formale”. La presente disposizione è da intendersi in deroga alle altre norme del presente Regolamento;
    3. Sono vietati messaggi chiaramente provocatori e/o ritenuti tali e/o come tali percepiti a insindacabile giudizio dell’Amministratore e/o dei suoi collaboratori. Tali messaggi sono immediatamente rimossi e contestualmente possono essere adottati i provvedimenti sanzionatori più opportuni per ristabilire la serenità e il proficuo perseguimento delle attività del Portale;
    4. Sono vietati messaggi e/o atti emulativi o di minaccia anche implicita o velata rivolti a singoli utenti, messaggi irriguardosi o lesivi della dignità personale di terzi ancorché estranei al Portale;
    5. Chiunque rivolga tale genere di messaggi all’indirizzo del Portale in quanto tale, dell’Amministratore e/o dei suoi delegati o di ogni suo singolo membro o dei collaboratori, sia in forma pubblica sia in forma privata, ne diffami l’onorabilità ed il decoro o assuma atteggiamenti di sufficienza o si sberleffo o di sarcasmo o si manifesti indolente in caso di richiamo, è sanzionato disciplinarmente con l’allontanamento dal Portale. Le credenziali di accesso sono revocate per un periodo non inferiore a 5 anni. All’utente così sanzionato è precluso l’accesso al Portale. La presente disposizione è da intendersi in deroga alle altre norme del presente Regolamento;
    6. L’Amministratore e i suoi collaboratori compiono in piena autonomia e con assoluta discrezionalità di insindacabile giudizio le opportune valutazioni di carattere generale in ordine alla condotta ed al comportamento degli utenti del Portale con diritto di sospendere o cancellare l’account di tali utenti. Nessuna motivazione può in tal senso essere pretesa dagli utenti attinti da tale provvedimento.

    Art. 19 - Messaggi privati

    1. Non sono ammessi messaggi privati il cui contenuto contenga insulti o offese nei confronti del destinatario. Qualora un utente sia fatto oggetto di offese personali tramite messaggio privato o di oscenità e quant'altro sia palesemente contro il buon senso, il buon gusto, il comune garbo e l’ordinaria educazione o le buone maniere, deve immediatamente segnalare l’accaduto all’Amministratore e/o ai suoi collaboratori chiedendo il loro intervento;
    2. I messaggi privati sono tali, ma in caso di ripetuto loro utilizzo in modo non appropriato, l’Amministratore e i suoi collaboratori sono possono sospendere l’utente dall’accesso al Portale o escluderlo definitivamente con cancellazione dell’account nei casi più gravi o in caso di condotte ritenute inappropriate ovvero reiterate nel tempo;
    3. Le segnalazioni agli Amministratori e ai moderatori devono essere fatte ESCLUSIVAMENTE in forma privata e non sul forum pubblico;
    4. E’ tassativamente vietata la pubblicazione in qualsiasi sezione di pubblica consultazione del forum di messaggi privati propri o altrui;
    5. I post che contengono messaggi privati sono immediatamente rimossi e l'utente che viola questa norma è sanzionato.

    Art. 20 - Citazione e commenti di marche e prodotti

    1. E’ sempre consentito agli utenti privati di esprimere opinioni in modo argomentato e costruttivo in ordine a prodotti e accessori del settore acquariofilo se con toni garbati e non in maniera offensiva o denigratoria, o per pura polemica. Sono gradite esperienze bene argomentate, oggettive, dirette e personali.
    2. L’amministratore ed i suoi collaboratori si riservano il diritto di rimuovere o modificare i messaggi che utilizzano un linguaggio critico non consono;
    3. Le Aziende e gli Operatori commerciali sono disciplinati con specifica norma.

    Art. 20bis - Sezione filo diretto
    1. Si specifica la regolamentazione della suddetta sezione. E' consentito all'azienda intestataria della sezione pubblicare annunci e news, nello specifico nella sottosezione "annunci azienda", in tale sottosezione ogni utente può commentare nei limiti comportamentali descritti nel presente regolamento.
    2. nella sezione "interazione con gli utenti invece, è permesso fare ogni tipo di domande all'azienda ma solo l'azienda stessa, intestataria della sezione, può rispondere.
    [Solo gli utenti registrati possono vedere i link. Clicca qui per registrarti..]

  4. I seguenti 3 utenti ringraziano Mauro per questo post utile:

    orgiancolawilbe (12-07-17),pinco (11-09-14),rtewarisham (09-08-17)

  5. #3
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    Lecce
    Età
    32
    Messaggi
    17403
    Grazie
    1
    Grazie ricevuti: 28 in 10 post

    Predefinito

    Titolo III


    Capo I


    Struttura del portale, Amministratore, Collaboratori



    Art. 21 - Struttura del Portale

    1. Il Portale è strutturato in aree tematiche c.d. “sezioni” che ospitano le discussioni aperte dagli utenti, ne agevolano la consultazione, l’arricchimento e il reperimento di notizie utili riguardanti l’acquariofilia;
    2. Ogni messaggio deve essere inserito dagli utenti nella specifica sezione;
    3. Prima di aprire nuove discussioni gli utenti devono sempre eseguire una ricerca nel database del Portale onde evitare la duplicazione di argomenti già ampiamente trattati e dibattuti ed agevolare nel contempo la consultazione del patrimonio di informazioni la cui consultazione deve essere resa snella e semplice dal razionale inserimento ed organizzazione degli argomenti;
    4. Reiterate violazioni a tale norma possono essere oggetto di valutazioni di carattere disciplinare;
    5. L’Amministratore e i suoi delegati hanno il diritto ed il dovere di garantire la razionale organizzazione del Portale spostando messaggi o intere discussioni, con assoluta discrezionalità, nelle aree ritenute più consoni ad ospitarle.

    Art. 22 - Amministratore
    L’Amministratore è il proprietario del Portale o svolge le sue mansioni su delega rilasciata dalla proprietà del Portale stesso.
    Determina la Policy di carattere generale del Portale, intrattiene i rapporti di natura commerciale con i terzi, amministra il patrimonio e gestisce le risorse finanziare, gestisce il dominio web e ne cura annualmente il rinnovo presso il provider, gestisce la piattaforma software direttamente o attraverso l’opera prestata a titolo volontaristico e gratuito dei propri collaboratori che sceglie, nomina, sospende e revoca tra gli utenti del forum secondo criteri propri che possono restare anche riservati.
    L’amministratore esercita il proprio ruolo con assoluta facoltà discrezionale nei confronti degli stessi collaboratori e degli altri utenti del Portale.
    Le scelte e le decisioni dell’Amministratore non possono essere soggette a censure e/o a contestazioni da parte degli utenti o degli stessi collaboratori perché esercizio diretto o in forza di delega delle prerogative della proprietà del Portale, non necessitano di approvazione alcuna o ratifica se non da parte della proprietà del Portale ove non coincidente con tale ruolo.
    Il suo incarico ha durata illimitata ed è reso a titolo volontaristico e gratuito. Ha facoltà di attribuire i privilegi e i poteri di propri dell’amministrazione telematica del Portale, ove ne ravvisi l’opportunità anche ad altri utenti, secondo i principi e con i criteri assolutamente discrezionali e riservati che precedono.
    Sono collaboratori dell’Amministratore e con lui compongono lo “Staff” gli altri utenti ai quali egli conferisce la nomina e i privilegi propri dell’Amministratore per la gestione del Portale con diversi livelli di accesso, compiti e facoltà e sono nell’ordine gerarchico: i “Supermoderatori” e i “Moderatori”.
    Sono altresì collaboratori dell’Amministratore, ma non compongono lo Staff, i “Support User” e “Reef expert”.

    Art. 23 - Supermoderatore
    Il “Supermoderatore” è un utente del Portale che riceve tale incarico per nomina diretta dell’Amministratore e con lui collabora direttamente per la gestione del Portale, è membro permanente dello “Staff” ed il suo incarico ha durata illimitata salvo dimissioni volontarie o revoca dell’incarico da parte dell’Amministratore del Portale, opera per delega diretta dell’Amministratore e disimpegna i compiti fiduciari ricevuti in base alle direttive impartite dall’Amministratore con ragionevoli margini di autonomia operativa.
    Può svolgere i compiti propri dell’Amministratore su sua delega o in casi eccezionali di particolare urgenza e di sua assenza o impossibilità di immediata reperibilità.
    Tale incarico ha connotazione altamente fiduciaria e per tale ragione può essere in qualsiasi momento revocato dall’Amministratore senza obbligo di motivazione. Il Supermoderatore esercita il proprio ruolo in base alle prerogative ed ai privilegi di “amministrazione” del Portale concessi ed attivati dall’Amministratore. Altresì, svolgono anche tutte le funzioni attribuite ai “Moderatori”.
    In caso di cessazione dell’incarico può essere nominato ad altri incarichi di minor prestigio, di natura diversa o tornare alla qualifica di utente.
    In caso di cessazione dall’incarico il Supermoderatore non matura alcun diritto o privilegio di sorta né può vantare pretesa alcuna o diritto di prelazione per la nomina ad altri incarichi o per quanto altro concernente la propria posizione nell’amministrazione del Portale ed è tenuto al segreto sia in costanza di incarico sia in caso di sua cessazione e per i successivi 5 anni sono su ogni e qualsiasi notizia o informazione appresi a causa o nell’esercizio dell’incarico stesso anche nei confronti di chiunque abbia nel frattempo ricevuto eventuale analogo o simile incarico.

    Art. 24 - Moderatore
    Il “Moderatore” è un utente del Portale che riceve tale incarico per nomina diretta dell’Amministratore e con lui collabora per la gestione del Portale, è membro permanente dello “Staff” ed il suo incarico ha durata illimitata salvo dimissioni volontarie o revoca dell’incarico da parte dell’Amministratore del Portale.
    Tale incarico ha connotazione fiduciaria e per tale ragione può essere in qualsiasi momento revocato dall’Amministratore senza obbligo di motivazione. Sia in costanza di incarico sia in caso di sua cessazione e per i successivi 5 anni sono tenuti al segreto su ogni e qualsiasi notizia o informazione appresi a causa o nell’esercizio dell’incarico stesso anche nei confronti di chiunque abbia nel frattempo ricevuto eventuale analogo o simile incarico.
    I Moderatori svolgono i seguenti compiti:

    1. Spostano nelle sezioni corrette i messaggi postati per errore in sezioni sbagliate;
    2. Spostano nella sezione off-topic i messaggi non inerenti al settore acquariofilo;
    3. Spostano nel Cestino i topic che non hanno più attinenza con la sezione o il forum;
    4. Cancellano i messaggi identici ripetuti più volte per errore;
    5. Cancellano i messaggi in Cross posting e Flood;
    6. Cancellano i messaggi che contengono link e pubblicità a prodotti, servizi e risorse non gradite ricomprese nell’art. 10 del presente Regolamento;
    7. Cancellano le quotature inutili o che comunque non servono alla comprensione della risposta;
    8. Hanno facoltà di bloccare, cancellare o modificare i messaggi in violazione specifica dell’art. 10 del presente Regolamento oppure ritenuti offensivi o comunque non consoni allo spirito del forum, i messaggi di polemica immotivata, eccessivamente volgari o con l'unico scopo di generare confusione;
    9. Controllano che le discussioni troppo accese non degenerino oltre i limiti di un civile e composto dibattito, nel qual caso invitano e diffidano gli utenti ad adeguarsi alle indicazioni impartite;
    10. Nei casi più gravi adottano provvedimenti cautelari e propongono sanzioni disciplinari per gli utenti;
      Segnalano agli amministratori gli illeciti particolarmente gravi, gli autori di messaggi particolarmente biasimabili (ad esempio i Troll);
    11. Segnalano agli amministratori iniziative o discussioni particolarmente interessanti;
    12. Hanno accesso a un pannello di controllo “avanzato” per gestire alcune funzioni specifiche del forum;
    13. Hanno facoltà di intervenire ogni volta che lo ritengano opportuno e a loro insindacabile giudizio;
    14. Non sono tenuti a dover rispondere alle richieste degli utenti, se non a quelle relative alla gestione ed organizzazione del forum ed operano con margini di discrezionalità consuetudinariamente attribuiti a tale funzione ma sempre con la supervisione dei Supermoderatori e dell’Amministratore del portale;
    15. Chiudono le discussioni aperte quando è esaurito l’interesse o al degenerare di polemiche incontrollabili. A tale azione, ritenuta lesiva dei principi di libertà del Portale ma parimenti necessaria onde garantire il rispetto del presente Regolamento di utilizzo, possono conseguire sanzioni agli utenti rimasti insensibili ai richiami ricevuti dallo Staff;
    16. I moderatori e gli amministratori non sono tenuti ad avvisare l’autore del messaggio nel caso di spostamento, blocco, modifica o rimozione.

    Art. 25 - Sanzioni

    1. La violazione del presente regolamento e delle ordinarie norme di civiltà, rispetto, buone maniere ed educazione, comporterà l'irrogazione di sanzioni di crescente proporzionale afflittività in relazione alla gravità della condotta o alle condotte reiterate oggetto della sanzione.
    2. I messaggi considerati lesivi del presente regolamento secondo insindacabile giudizio discrezionale dei membri dello Staff, potranno essere spostati, bloccati, modificati o rimossi senza alcun avviso al loro autore.
    3. Gli autori di messaggi particolarmente biasimevoli saranno in privato prima formalmente richiamati, poi ammoniti e se recidivi potranno essere esclusi dalla comunità con blocco temporaneo (da 7 a 30 giorni) o permanente del proprio account.
    4. I provvedimenti sanzionatori oltre a quelli specifici previsti nei precedenti artt. 6 e 7, sono i seguenti:
      1. Primo Richiamo formale;
      2. Secondo richiamo formale;
      3. Warning (ammonimento) ;
      4. Ban (esclusione definitiva dal forum).


    Art. 26 - Procedimento disciplinare

    1. Il procedimento disciplinare è avviato da un qualsiasi membro dello Staff ovvero dall’Amministratore o dal Supermoderatore o dal Moderatore che esercitano le loro funzioni in materia disciplinare con assoluta facoltà discrezionale e di giudizio;
    2. Il “primo richiamo formale” è la sanzione prevista per lievi o reiterate violazioni del Regolamento di utilizzo del Portale ed è inflitto da qualsiasi membro dello Staff;
    3. Il “secondo richiamo formale” è inflitto successivamente al primo richiamo formale anche per una singola lieve violazione del Regolamento di utilizzo del Portale. Tanto minore sarà il tempo decorso dalla prima sanzione disciplinare inflitta tanto maggiore severità è applicata nel valutare messaggi o più in generale condotte dell’utente evidentemente rimasto insensibile al primo richiamo formale;
    4. Il “Warning” è un’ammonizione inflitta all’utente ad assoluto ed insindacabile giudizio del membro dello Staff che la infligge ed è immediatamente esecutiva e non presuppone necessariamente la comminazione in precedenza dei richiami formali. E’ consentito all’utente entro e non oltre le 72 ore successive alla comminazione di tale sanzione, trasmettere in maniera assolutamente riservata scritti difensivi a propria discolpa o giustificazione direttamente all’Amministratore del Portale il quale, nei 3 giorni lavorativi seguenti alla sanzione, sentito il parere non vincolante di chi ha inflitto la sanzione, può confermarla o revocarla.
    5. Il “Ban” è l’esclusione temporanea o permanente dall’utilizzo del portale. Il Ban temporaneo è anche una misura cautelare applicabile nei casi specifici in cui è prevista dal presente Regolamento di utilizzo del Portale ovvero in casi di particolare gravità ed urgenza in cui chi la infligge ritiene opportuno inibire temporaneamente l’accesso al Portale di un utente ed è immediatamente esecutiva. E’ consentito all’utente entro e non oltre le 72 ore successive alla comminazione di tale sanzione trasmettere in maniera assolutamente riservata scritti difensivi a propria discolpa o giustificazione direttamente all’Amministratore del Portale il quale, nei 3 giorni lavorativi seguenti alla loro ricezione, sentito il parere non vincolante di chi ha inflitto la sanzione, può confermarla, revocarla o mitigarla con un Ban temporaneo da 15 a 120 giorni. Gli artt. 6 e 7 costituiscono deroga alla presente norma.
    6. In casi giudicati particolarmente gravi, oltre al Ban definitivo dal forum, si provvederà a segnalare l’utente al provider di connettività e/o a presentare un esposto alla magistratura e/o una segnalazione all’Autorità Garante.
    7. In caso di richiesta dall'Autorità competente, gli amministratori metteranno a disposizione tutti i dati in loro possesso necessari per l'identificazione di utenti che si renderanno responsabili di azioni costituenti reati o illeciti sanzionati dalla legge.

    Art. 27 - Privacy e Copyright
    Il Portale tutela la privacy di qualsiasi utente in base alle normative vigenti ed in assoluta conformità all’informativa fornita ed accettata dall’utente al momento della richiesta di registrazione al Portale.
    [Solo gli utenti registrati possono vedere i link. Clicca qui per registrarti..]

  6. I seguenti 5 utenti ringraziano Mauro per questo post utile:

    eheatheriwill (26-07-17),eookejohn (03-08-17),orgiancolawilbe (12-07-17),pinco (11-09-14),rtewarisham (09-08-17)

  7. #4
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    Lecce
    Età
    32
    Messaggi
    17403
    Grazie
    1
    Grazie ricevuti: 28 in 10 post

    Predefinito

    Titolo III

    Capo II

    Sezione Mercatino


    Art. 28 - Definizione
    Il Mercatino è una sezione del Portale nella quale è possibile vendere, acquistare o scambiare pesci, coralli, rocce vive, accessori e quant’altro rientri nell’hobby dell’acquariofilia marina e di barriera. E' uno spazio offerto gratuitamente dal Portale per permettere agli iscritti di far convergere domanda/offerta di materiale acquariofilo al di fuori dei siti commerciali riconosciuti di “e-commerce”.


    Art. 29 - Obblighi e divieti

    1. Non è ammessa l’apertura di “topic” se non di vendita, acquisto e scambio di beni materiali e gli accordi di vendita/ acquisto che da essi scaturiscono. Non sono quindi ammessi annunci di vendita di beni non materiali, come per solo esempio richiesta d’informazioni su dove poter acquistare una qualsiasi cosa a basso prezzo;
    2. Non sono ammessi giudizi su prodotti messi in vendita da altri utenti;
    3. Non sono ammesse le aste e/o inserire link ad eBay et similia così come non sono ammessi link che riportano a negozi on-line o siti promozionali;
    4. E’ assai gradita l’indicazione del prezzo del prodotto in vendita o di prodotti realizzati su misura o a richiesta;
    5. Sono vietati annunci di offerta eccessivamente generica di prestazioni o servizi; per solo esempio: "Si realizzano acquari su misura, plafoniere su misura, schiumatoi di varia portata, etc." perché considerati annunci meramente pubblicitari e non di vendita;
    6. Gli utenti che sono interessati all’acquisto di un oggetto in vendita devono dichiarare anche nella discussione pubblica il proprio interessamento evitando di contattare il venditore solo con messaggi privati. Allo stesso modo, se il venditore ha in corso altre trattative, ancorché esterne al forum, deve renderlo tempestivamente noto nel messaggio di vendita dell'oggetto, così che gli utenti possano regolare i propri interessi. Ogni contatto deve svolgersi esclusivamente con l’uso della messaggistica privata;
    7. E' vietato aprire più discussioni che abbiano come oggetto la stessa vendita;
    8. L’uso della sezione Mercatino è gratuito ed aperto a tutti gli utenti del Portale ma può essere sottoposto a restrizioni o richiedere il possesso da parte degli utenti stessi di un numero minimo di messaggi inseriti nel Portale e/o anzianità minima di registrazione;
    9. Il Portale non si assume alcuna responsabilità riguardo animali e/o accessori messi in vendita dai singoli utenti qualora gli acquirenti riscontrino difetti, rotture, morte di animali o oggetti non consegnati, incauti acquisti, così come per truffe o azioni fraudolente perseguibili a norma di legge;
    10. E’ assolutamente vietato mettere in vendita, acquistare o scambiare oggetti o cose diverse da quelle pertinenti all’hobby dell’acquariofilia marina;
    11. In tale sezione del Portale è assolutamente vietata la vendita, l’acquisto o lo scambio di animali o accessori da parte delle aziende o attività denominate “e-commerce” o comunque qualsiasi attività commerciale riconosciuta come tale. Per tale tipo d’attività è prevista un’apposita sezione di pubblicità nel Portale;
    12. Sono assolutamente sgradite inserzioni per la vendita, ricerca, donazione o scambio di qualsiasi specie protetta o tutelata dalla Convenzione CITES. Il Portale è e resta manlevato da ogni e qualsiasi responsabilità;
    13. Non è consentita la pubblicazione, senza autorizzazione da parte dei Moderatori e degli Amministratori, di messaggi per denunciare eventuali truffe e/o comportamenti scorretti da parte di utenti dei forum del Mercatino Usato. In caso l’utente sia vittima di una truffa o di un comportamento scorretto da parte di un altro utente, è obbligato alla segnalazione dell’accaduto allo Staff e ad aggiornare il feedback dell’altro utente interessato.
    14. E' obbligatorio segnalare in modo tempestivo, in pubblico (nello stesso thread) ed in privato (tramite messaggio privato ad un moderatore) la conclusione delle trattative, indicando chiaramente il nickname dell’utente aggiudicatario affinché Moderatori ed Amministratori possano chiudere il messaggio o eliminarlo.
    15. Non sono ammesse vendite da privati di animali acquistati da grossisti o allevatori italiani ed esteri. Ciò, per evitare di essere moralmente compartecipi in evasioni IVA e/o fiscali e tutelare nel contempo gli operatori commerciali onesti.
    16. Il Portale si riserva la facoltà di richiedere prove della provenienza degli animali messi in vendita attraverso la sezione Mercatino nei casi in cui vi sia il sospetto che questi abbiano provenienza illegale o provengano da importazioni o acquisti presso grossisti, poichè sono da considerarsi a tutti gli effetti illegali ove vengono messe in vendita (da privati) a prezzi più alti rispetto a quelli d'acquisto documentabili. In caso siano fornite prove ritenute insufficienti o poco chiare, l’inserzione di vendita verrà immediatamente rimossa e l'utente sanzionato con “Ban” dal Portale.
    17. Gli utenti che intendono inserire annunci di compravendita o di scambio è gradito che specifichino con precisione le caratteristiche dei prodotti, talee, pesci o accessori da porre in vendita o da scambiare o da acquistare;
    18. E’ gradito dichiarare subito la disponibilità alla eventuale spedizione e inserire almeno una fotografia del bene posto in vendita o da barattare;
    19. E’ vietato inserire c.d. “prezzi civetta”, a solo scopo d’esempio: “€uro 199.99”, “€uro 19.95”;
    20. Qualora gli annunci di compravendita o di scambio riguardino materiale plurimo e omologo (accessori o animali) deve essere aperto un solo post di vendita ed ivi elencare gli oggetti che si desidera vendere o scambiare; Le sezioni dedicate alla vendita di prodotti nuovi sono riservate solo ed esclusivamente per gli annunci di prodotti che sono realmente nuovi, quindi mai stati usati;
    21. E’ opportuno evitare la vendita di merce per conto di terzi. L’utente registrato rimane unico responsabile della transazione e del relativo feedback ottenuto;
    22. Gli utenti interessati agli annunci di vendita, acquisto o scambio hanno l’obbligo di contattare l’utente proponente esclusivamente con messaggio privato (MP se a ciò abilitati) o via e-mail attraverso l’apposita funzione composta da form eventualmente posta a disposizione dal Portale;
    23. E’ fatto assoluto divieto contrattare il prezzo con messaggi pubblici. Ogni chiarimento oltre le notizie obbligatorie da inserire con l’annuncio ovvero contrattazioni sul prezzo ed ogni altro genere di accordo deve essere trattato esclusivamente con l’uso dei canali privati di comunicazione quali, per solo esempio, mail, telefono;
    24. E' consentito l’inserimento di massimo un solo messaggio a settimana con lo scopo di riposizionare l’annuncio nelle prime posizioni.
    25. Gli utenti sono tassativamente tenuti a richiedere la chiusura della discussione allo staff quando tutti gli oggetti posti in vendita sono stati venduti oppure quanto la vendita non debba ulteriormente proseguire;
    26. Il tempo di permanenza delle inserzioni è fissato in 3 mesi. Alla scadenza di tale termine saranno comunque rimosse senza alcuna comunicazione all’utente inserzionista;
    27. Per tutti i restanti obblighi/divieti, ci fa riferimento alle norme di comportamento del Portale;
    28. Tutti i messaggi che non rispettino anche solo uno degli “Obblighi e divieti” sopra riportati saranno immediatamente rimossi senza preavviso;
    29. La violazioni degli obblighi e dei divieti che precedono sono perseguite con le sanzioni previste dal Regolamento di utilizzo del Portale.


    Art. 30 – Esenzione responsabilità Mercatino
    Oltre alle clausole di manleva di carattere generale:

    1. Il portale offre unicamente uno spazio gratuito per l’inserimento di annunci di vendita, acquisto e scambio e non è nella maniera più assoluta responsabile delle trattative private e delle eventuali problematiche da esse scaturite.
    2. Il Portale non svolge alcun servizio d’intermediazione e non percepisce nessun compenso per questo lo spazio gratuitamente messo a disposizione dei propri utenti e si ritiene completamente estraneo agli scambi, vendite o cessioni che ne derivano e/o alle mancanze e/o alle possibili violazioni di legge commesse degli inserzionisti.
    [Solo gli utenti registrati possono vedere i link. Clicca qui per registrarti..]

  8. I seguenti 6 utenti ringraziano Mauro per questo post utile:

    Benedetta (02-02-15),benningtonrhett (25-07-17),eheatheriwill (26-07-17),eookejohn (03-08-17),pinco (11-09-14),rtewarisham (09-08-17)

  9. #5
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    Lecce
    Età
    32
    Messaggi
    17403
    Grazie
    1
    Grazie ricevuti: 28 in 10 post

    Predefinito

    Titolo III

    Capo III

    Aziende e operatori commerciali

    Art. 31 - Definizione

    Sono considerati “azienda” o “operatore commerciale” tutti gli utenti che svolgono professionalmente e con qualsiasi modalità l’attività di produzione, realizzazione, distribuzione, import, export, commercializzazione in genere e con qualsiasi modalità di animali, accessori e prodotti di qualsivoglia genere e natura afferenti la categoria merceologica del settore acquariofilo o comunque utilizzabili e/o comunemente utilizzati nelle tecniche acquariofile di costruzione, allestimento, conduzione di acquari.

    Art. 32 - Obblighi e divieti
    1. Le Aziende o gli operatori commerciali devono dichiarare la loro qualità al momento della richiesta di registrazione al Portale, essere sempre ben riconoscibili ed essere iscritti al gruppo appositamente creato.
    2. La loro firma si deve limitare semplicemente a segnalare, eventualmente, il nome, l'indirizzo ed il sito della ditta. Eventuali banner e tutte le altri frasi o slogan inerenti all'attività commerciale, di qualsiasi natura esse siano, saranno immediatamente rimosse.
    3. Le Aziende o gli operatori commerciali sono tenuti ad osservare tutte le altre norme previste per gli utenti oltre quelle specifiche a loro indirizzate;
    4. Sono tassativamente vietati messaggi ambigui o subdoli, nemmeno attraverso la messaggistica privata del portale, con l’intento di farsi in qualche modo pubblicità o denigrare e screditare prodotti di altri operatori commerciali. I messaggi di questo tipo saranno immediatamente cancellati a insindacabile giudizio dei membri dello Staff ed eventualmente adottati i provvedimenti disciplinari che saranno ritenuti più opportuni.
    5. E’ fatto divieto assoluto ad Aziende e Operatori Commerciali commentare la qualità di altri marchi e prodotti, anche se implicitamente o in maniera allusiva. Tutti i messaggi che violano questa regola sono immediatamente rimossi.
    6. Possono altresì segnalare promozioni, offerte commerciali, link ai loro siti, disponibilità di prodotti e animali solo ed esclusivamente nella sezione a loro riservata. Tutti i messaggi che violano questa regola sono immediatamente rimossi;
    7. E’ fatto assoluto divieto di inviare offerte commerciali o di acquisto con messaggi privati, se non su esplicita richiesta scritta del destinatario.
    8. E’ fatto divieto alle Aziende e agli Operatori Commerciali di intervenire in qualsiasi forma ed in qualsiasi modo nelle discussioni tra utenti in cui si tratti di prodotti, marchi o acquisti effettuati ancorché riguardanti la propria Azienda o marchi da essi commercializzati.
    9. E’ fatto assoluto divieto anche di contattare gli con messaggi privati o mail o in qualsiasi altra forma gli utenti che hanno espresso opinioni su marchi e prodotti nelle apposite sezioni del Portale.
    10. Gli utenti che utilizzano strutture commerciali di parenti, amici, conoscenti, datori di lavoro e quant'altro e utilizzano evidentemente il Portale per scopi commerciali sono considerati operatori del commerciali e devono attenersi a questo regolamento. A tal riguardo, ogni valutazione dello Staff è assolutamente discrezionale.

    Titolo IV

    Capo I

    Clausola di manleva - Disposizioni transitorie e finali


    Art.33 - Clausola di manleva

    1. La pubblicazione da parte di un utente di un messaggio, di un articolo, di una fotografia o di qualsiasi altro documento equivale a riconoscere al Portale come proprietario di tale materiale e, in nessun caso, l’autore né può chiederne la restituzione o la rimozione;
    2. Ogni autore è e resta l’unico ed il solo responsabile di qualsiasi contenuto e/o messaggio che scriva e/o inserisca e del suo contenuto e delle conseguenze dirette o in dirette che .
    3. E’ rimessa alla discrezionalità dell'Amministratore o dello Staff soddisfare eventuali richieste di cancellazione di messaggi, foto, documenti, eventualmente avanzate dall'utente e non più modificabili o eliminabili dallo stesso;
    4. E’ discrezione dell'Amministratore soddisfare eventuali richieste di utenti che richiedono di essere disattivati;
    5. Nel caso in cui utenti del forum si rendano responsabili di messaggi calunnianti o diffamatori da cui consegua una qualsiasi iniziativa giudiziaria, lo Staff del Portale non potrà in alcun modo essere ritenuto corresponsabile dell'illecito.
    6. Lo Staff di questo Portale non garantisce una presenza costante, nè garantisce l'immediata rimozione dei messaggi contestati;
    7. Il Portale non è responsabile dei contenuti che inseriti nel tempo in questo Forum di discussione e delle conseguenze che questi possono causare;
    8. Il Portale può solo garantire la massima disponibilità nel rimuovere quanto prima i contenuti considerati lesivi nei confronti di utenti e/o terzi ancorché sconosciuti;
    9. Negli articoli e nelle sezioni dedicate al “fai da te” vengono descritte esperienze di appassionati che intendono, unicamente con finalità dimostrative, divulgare i propri risultati nella costruzione artigianale di accessori per l’acquariofilia;
    10. Considerato che molti progetti di autocostruzione avendo a che fare con impianti elettrici e/o con l'utilizzo di macchinari e/o strumenti da lavoro, possono essere pericolosi per la propria ed altri incolumità, possono essere necessari presidi di protezione personale in fase di lavorazione e che le modifiche apportate ad accessori già esistenti rendono l'accessorio non più a norme CE e pertanto la garanzia non è più valida. A tal riguardo Il portale declina ogni e qualsiasi responsabilità per danni a persone e/o cose anche se indiretta o derivata.

    Art. 34 - Modifiche al Regolamento di utilizzo

    1. Il regolamento di utilizzo del Portale può essere unilateralmente modificato integralmente, parzialmente, in singole parti, in singoli articoli, in qualsiasi momento e senza vincolo alcuno, in maniera assolutamente discrezionale e a insindacabile giudizio della proprietà del Portale o dell’Amministratore e senza alcun limite, al fine di renderlo adeguato alle necessità del Portale stesso che sono valutate esclusivamente dagli stessi predetti soggetti e con le medesime modalità assolutamente discrezionali ed insindacabili che precedono;
    2. Il Regolamento di utilizzo del Portale è costantemente pubblicato in evidenza nell’apposita area del Portale e sempre mantenuto in risalto affinché chiunque abbia interesse possa prenderne liberamente e facilmente visione in ogni momento;
    3. Le modifiche al Regolamento di utilizzo del Portale sono comunicate agli utenti mediante loro pubblicazione nell’apposita sezione “Regolamento” ed entrano in vigore dalle ore 24.00 del settimo giorno successivo alla pubblicazione. Non si conta il giorno di pubblicazione;
    4. Chiunque non intenda accettare le modifiche e/o integrazioni adottate deve entro lo stesso termine comunicarlo All’amministratore in forma scritta utilizzando esclusivamente il servizio di messaggistica privata. La mancata accettazione delle modifiche e/o integrazioni al regolamento di utilizzo è considerata revoca da parte dell’utente dell’accettazione del Regolamento di utilizzo stesso e comporta, pertanto, l’immediata revoca da parte del Portale delle credenziali di accesso concesse in uso allo stesso utente con conseguente cancellazione dell’account che è eseguita entro i 3 giorni lavoratiti successivi al ricevimento della comunicazione. In tale caso l’utente non potrà richiedere la riammissione al Portale per i 3 anni successivi alla data di disattivazione del proprio account;
    5. Il silenzio serbato dall’utente a seguito della pubblicazione del presente Regolamento di utilizzo e/o di ogni e qualsiasi sua eventuale futura modifica, variazione e/o integrazione, totale o parziale che sia, è considerato silenzio-assenso e manifestazione di tacita acquiescenza alla/e nuova/e norma/e che diventano pertanto immediatamente vincolanti al momento della sua/loro entrata in vigore;
    6. L’utente può comunque ed in qualsiasi momento richiedere all’Amministratore la disattivazione delle credenziali di accesso ricevute in uso senza alcun obbligo di motivazione ma non potrà essere riammesso alla frequentazione del Portale per i 3 anni successivi alla data di cancellazione dell’account;

    Art. 35 – Norme transitorie e finali

    1. Il presente Regolamento di Utilizzo del Portale entra in vigore alle ore 24.00 del settimo giorno successivo alla sua pubblicazione nell’apposita area del Portale [Solo gli utenti registrati possono vedere i link. Clicca qui per registrarti..] ove resta permanentemente esposto.
    2. Non si conta il giorno della pubblicazione;
    3. Il presente Regolamento di utilizzo non ha effetto retroattivo;
    4. L’utente che non intenda accettare e sottoporsi senza eccezione o riserva alcuna al presente Regolamento di utilizzo deve comunicarlo All’amministratore entro lo stesso termine di cui al comma 1 in forma scritta utilizzando esclusivamente il servizio di messaggistica privata del Portale;
    5. La mancata accettazione del Regolamento di utilizzo e di ogni sua successiva ed eventuale modifica e/o integrazione è considerata revoca da parte dell’utente dell’accettazione del Regolamento di utilizzo al quale aveva già aderito al momento della richiesta di registrazione al Portale e comporta, pertanto, l’immediata revoca da parte del Portale delle credenziali di accesso già concesse in uso allo stesso utente con conseguente cancellazione dell’account che è eseguita entro 3 giorni lavoratiti successivi al ricevimento della comunicazione. In tale caso l’utente non potrà richiedere la riammissione al Portale nei 3 anni successivi alla data di disattivazione del proprio account;
    6. Il silenzio serbato dall’utente a seguito della pubblicazione del presente Regolamento di utilizzo e/o di ogni e qualsiasi sua successiva modifica, variazione e/o integrazione è considerato silenzio-assenso e manifestazione di acquiescenza alla/e nuova/e norma/e che diventano pertanto vincolanti al momento della sua/loro entrata in vigore;
    7. L’utente può in qualsiasi momento richiedere all’Amministratore la disattivazione delle credenziali di accesso ricevute in uso senza alcun obbligo di motivazione ma non potrà essere riammesso alla frequentazione del Portale per i 3 anni successivi alla data di cancellazione dell’account;
    8. Per quanto non disciplinato nel presente Regolamento di utilizzo, si rinvia alle norme di legge vigenti in materia.

    Art. 36 – Foro competente
    Per ogni eventuale controversia è competente in via esclusiva il Tribunale di Lecce.

    Pubblicato in Lecce il 15 settembre 2011
    [Solo gli utenti registrati possono vedere i link. Clicca qui per registrarti..]

  10. I seguenti 5 utenti ringraziano Mauro per questo post utile:

    benningtonrhett (25-07-17),eookejohn (03-08-17),htagheuer (09-08-17),pinco (11-09-14),rtewarisham (09-08-17)

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
TORNA SU